Blog

Il divano con posizione composta o per il completo relax, quale scegliere

Quale divano scegliere, “posizione composta” o “posizione relax”?

La scelta di un divano deve essere fatta valutandone non solo le dimensioni, la qualità o i materiali con cui è realizzato ma soprattutto la sua forma.

Sul mercato esistono tantissime forme di divani con imbottiture diverse, cuscini più o meno soffici e con lo schienale che può essere rigido o morbido; tanti modelli che possono confonderci le idee, ma se abbiamo chiaro in mente l’utilizzo che ne vogliamo fare allora scegliere quello giusto diventa più semplice. 

I divani, infatti, sono concepiti in base a due filosofie: una per mantenere una posizione più composta, l’altra dedicata completamente al relax più totale. Due concezioni di seduta che si distinguono necessariamente per venire incontro alle diverse esigenze.

Le caratteristiche di un divano da posizione composta e perché sceglierlo

Per chi necessita di una seduta da conversazione per brevi incontri e desidera mantenere una posizione composta ed eretta, la scelta dovrebbe ricadere su un divano con una seduta più alta e meno profonda per dare la possibilità alla schiena di poggiare possibilmente su uno schienale non troppo morbido. Un divano che troviamo spesso negli uffici e nei luoghi di lavoro in cui ci si incontra in modo formale per sorseggiare un caffè e prendere decisioni importanti. Ma oltre all’impiego puramente professionale, molta gente sceglie per la propria casa questa tipologia di divano con lo scopo di allinearsi al proprio stile di arredo, per cui non è un’esclusiva per poche categorie.

Il divano per un completo relax, il concetto chaise longue

Dall’altra parte troviamo il divano per un completo “relax” e per chi ama lasciarsi andare e farsi avvolgere dalle grandi, sinuose e morbide forme di un divano costruito con l’obiettivo di restare comodi a lungo.

Questa tipologia di divano possiede invece una seduta meno alta e più larga e profonda oltre ad avere schienali più morbidi ed accoglienti, l’ideale per passare del tempo a rilassarsi vedendo un film, leggere un libro oppure sdraiarsi navigando, con il proprio pc o tablet, su internet. 

Questi divani sono di più recente concezione e sposano l’idea di “isola da vivere”, un concetto che ha dato alla luce il sofá chaise longue che permette di stendere le gambe e avvicinarsi di molto alle condizioni che viviamo quando siamo in un letto confortevole. Capita spesso, infatti, di rimanere “vittime” del proprio divano appisolandoci sul più bello durante la visione di un film!

Capire l’uso che si farà del proprio divano diventa imprescindibile se si vuole fare la scelta più giusta. Seduta comoda ma impostata oppure relax totale, a voi la scelta!